Due episodi in città in breve tempo

Firenze, criminalità: marocchino aggredisce i carabinieri, arrestato. Anziana scippata si frattura il femore

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

FIRENZE – Nel corso di un controllo da parte dei carabinieri, intervenuti ieri mattina in un bar di Campi Bisenzio (Firenze) dove stava infastidendo alcuni clienti, ha aggredito una dei militari nel tentativo di scappare, colpendolo con lo sportello della gazzella e sferrandogli un pugno al volto. Il giovane, un 22enne marocchino, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato con le accuse di resistenza, oltraggio, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Portato in caserma, ha continuato a protestare e danneggiato una sedia e la strumentazione usata per il fotosegnalamento.

Una donna di 82 anni è stata scippata della borsa e trascinata a terra, ieri pomeriggio intorno alle 15,20 in via Segantini, nella zona dell’Isolotto a Firenze. A seguito della caduta l’anziana, che si trovava in compagnia del marito, ha riportato la frattura del femore. Il malvivente, a bordo di uno scooter nero, l’ha sorpresa alle spalle e le strappato la borsa che aveva in mano, facendole perdere l’equilibrio. Il marito ha avvisato i sanitari del 118, che l’hanno soccorsa e portata all’ospedale San Giovanni di Dio. Sull’episodio indaga la polizia

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.