Al polo fieristico della città

Lucca: strage di Viareggio, domani 31 gennaio attesa la sentenza. Corteo dell’Associazione familiari delle vittime

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

LUCCA – Dopo 7 anni e 7 mesi, domani potrebbe essere il giorno della sentenza al processo per la strage ferroviaria di Viareggio del 29 giugno 2009 che causò 32 morti. L’associazione dei familiari delle vittime, ‘Assemblea 29 giugno’, ha dato appuntamento alle 9.30 di domani, non lontano dal polo fieristico di Lucca (dove si sono svolte oltre 100 udienze) per sfilare in corteo fin sotto l’ingresso dell’aula e attendere la lettura della sentenza. Sono 33 gli imputati accusati insieme alle società, a vario titolo, di disastro ferroviario, omicidio colposo plurimo, incendio colposo, lesioni gravi e gravissime: la pena più alta, 16 anni, i pm l’hanno chiesta per Mauro Moretti, ex ad di Ferrovie e oggi al vertice di Finmeccanica.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.