Una circolare contestata

Immigrati: la stretta di Minniti, pronto il rimpatrio di 95 nigeriani. Le proteste degli avvocati (Adduma) e dell’Arci

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica, Top News

Stampa Stampa

ROMA – La stretta annunciata da Minniti per gli immigrati irregolari comincia a essere realizzata, ma incontra ovviamente l’opposizione di associazioni per i diritti umani. Il Viminale annuncia, con un telegramma urgente, una stretta sui cittadini nigeriani irregolari da rimandare in Africa, entro la fine di febbraio, e scatta la mobilitazione di un gruppo di avvocati e di Arci. Il telegramma è datato 26 gennaio ed è inviato alle Questure di Roma, Torino, Brindisi e Caltanissetta, sedi dei Cie. L’oggetto del messaggio non lascia dubbi: Audizioni e charter Nigeria. Attività di contrasto all’immigrazione clandestina. Entro il prossimo 18 febbraio il Ministero dell’Interno ha intenzione di riportare in Nigeria 95  irregolari, tra uomini e donne. «Al fine di procedere, d’intesa con l’ambasciata della Repubblica federale della Nigeria, alle audizioni a fini identificativi di sedicenti cittadini nigeriani rintracciati in posizione irregolare sul territorio nazionale per il loro successivo  rimpatrio, questa Direzione centrale ha riservato, a decorrere dal 26 gennaio al 18 febbraio 2017, 50 posti per donne nel Cie di Roma, 25 per uomini a Torino, 10 per uomini a Brindisi, e altri 10 per uomini a Caltanissetta». Le Questure di Roma, Torino, Brindisi e Caltanissetta sono state quindi invitate ad «effettuare mirati servizi finalizzati al rintraccio di cittadini nigeriani in posizione illegale sul territorio nazionale».

L’Associazione Adduma, avvocati che si occupano dei diritti dei migranti e Arci reagiscono sostenendo che si tratta di una forma di espulsione collettiva per gli irregolari , fatta per di più sulla base della nazionalità. E definiscono l’azione un vero e proprio rastrellamento, annunciando battaglie legali.

Ma il ministero dell’interno e il ministro Minniti non si lasciano intimorire e sono intenzionati a andare avanti.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.