Chiusura di un locale e sequestri

Firenze: controlli a esercizi commerciali in via Palazzuolo della Polizia municipale e ispettorato del lavoro

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

FIRENZE – Controlli congiunti in via Palazzuolo e zone limitrofe da parte della Polizia municipale e degli uomini dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro. Un blitz iniziato ieri, 2 febbraio, intorno alle 15 e conclusosi in serata che ha permesso di controllare oltre 20 esercizi commerciali di vario genere. I controlli, mirati a verificare il rispetto delle regole in una zona su cui l’Amministrazione comunale sta investendo molto in riqualificazione, ha visto oltre 40 persone impegnate (in dettaglio 25 vigili e 18 operatori del nuovo Ispettorato Territoriale del Lavoro) che hanno passato al setaccio minimarket, kebab, pizzerie, bar, ristoranti ed esercizi commerciali in genere.

Diverse le irregolarità rilevate, che hanno portato ad alcuni sequestri e alla chiusura temporanea di un esercizio commerciale per la presenza al suo interno di un unico lavoratore non assunto. Nelle prossime ore tutte le irregolarità rilevate saranno passate al vaglio e saranno verificate. Sono comunque già una ventina le multe elevate, per un valore di diverse migliaia di euro.

Ha partecipato alla giornata di controlli anche l’assessore alla Polizia municipale e sicurezza urbana Federico Gianassi, che ha ringraziato la Polizia municipale e l’Ispettorato territoriale del lavoro per l’impegno. «La strategia dell’Amministrazione – ha detto Gianassi – è quella di tutelare le zone sensibili della città, e questi controlli, che periodicamente facciamo, servono proprio a garantire il rispetto delle regole e la legalità. Via Palazzuolo è una delle zone della città che monitoriamo con attenzione e su cui stiamo investendo molto, sia con un piano complessivo di rilancio dell’intera zona che prevede un investimento di un milione di euro, sia con un potenziamento della sicurezza. Oltre ai controlli, per i quali ringraziamo anche l’impegno di polizia e carabinieri, arriveranno a breve altre tre nuovissime telecamere di sicurezza, che si aggiungono alle tre recentemente installate».

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.