Resta l'allerta arancione

Maltempo, Toscana: fiumi sorvegliati per le forti piogge. Smottamenti a Pietrasanta

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

FIRENZE – Fiumi e corsi d’acqua sorvegliati in Toscana, soprattutto nell’area nord-occidentale, in seguito all’ondata di maltempo che ha investito la Regione. Il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord è attivo da ore per monitorare il fiume Serchio e nell’area della piana lucchese per frane e per il monitoraggio di altri corsi d’acqua. I tecnici consortili sono intervenuti sul Rio Ribongi, a Mutigliano (Lucca), per un movimento franoso che ha interessato l’alveo del corso d’acqua.

Sotto la lente il livello dei principali rii, tra cui la Freddana, in particolare tra Monte San Quirico e Ponte San Pietro; sopralluoghi anche sul rio Navareccia e il rio Lama-Tassinaia, ad Altopascio. Per precauzione consegnati ai cittadini ballini di sabbia. Smottamenti si sono verificati anche nel comune di Pietrasanta. Resta attiva fino a lunedì l’allerta arancione per temporali nella Toscana nord occidentale.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.