Invito a effettuare la profilassi del caso

Firenze: bimba di 5 anni di Campi Bisenzio con artrite meningococcica. Ricoverata al Meyer. Non era stata vaccinata

di Redazione - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa

FIRENZE – Una bambina di 5 anni di Campi Bisenzio è stata ricoverata al Meyer per un’artrite meningococcica, forma rara ma possibile di artrite settica. La bimba sta bene, non è in pericolo di vita e risponde alle cure, fa sapere l’ospedale. Si esclude il meningococco di tipo C anche se la tipizzazione è in corso. La bambina non era vaccinata.

Il Comune di Campi Bisenzio fa sapere che la piccola frequenta la scuola materna Riccardo Valerio. L’azienda sanitaria ha debitamente informato i medici di famiglia, i pediatri libera scelta, la guardia medica e le farmacie del territorio.  «Le famiglie, il personale scolastico e della mensa e tutti i soggetti venuti a contatto con la bambina sono stati
avvisati dalla scuola attraverso un comunicato dell”Azienda Sanitaria – precisa il vicesindaco di Campi, Roso – è stato attuato il protocollo previsto; invitiamo, in ogni caso, le famiglie a effettuare la profilassi».

Non sono necessari interventi di disinfezione dei locali scolastici, ma è sufficiente l’aerazione e la pulizia delle superfici e degli arredi. La malattia meningococcica si trasmette per via aerea soltanto con il contatto ravvicinato, quindi il rischio contagio, comunque molto basso, è soltanto per coloro che hanno soggiornato per più ore nella stessa stanza della bambina.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.