Venerdì 10 e sabato 11 febbraio

Firenze: alla Fortezza BuyWine, 210 cantine e 191 compratori dal mondo

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa

FIRENZE  – Ben 210 cantine e 191 buyer provenienti da 35 Paesi daranno vita a oltre 5.000 incontri B2b fra aziende e acquirenti nell’ambito della settima edizione di «BuyWine», evento organizzato da Regione Toscana con la collaborazione di PromoFirenze in programma venerdì 10 e sabato 11 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze.

Per la prima volta, spiega una nota, parteciperanno alla rassegna anche compratori stranieri provenienti da Israele, Marocco, Porto Rico e Arabia Saudita. «BuyWine» è inoltre per la prima volta collegato all’iniziativa delle Anteprime di Toscana, e l’11 febbraio si svolgerà la presentazione congiunta ai media internazionali di tutte le nuove annate di 16 consorzi toscani.
L”appuntamento aprirà otto giorni di eventi, direttamente nei territori di produzione, riservati a operatori e  giornalisti provenienti da tutto il mondo, nei quali i consorzi racconteranno singolarmente i loro prodotti.
«L’export dei vini toscani Dop (Doc e Docg) non accenna ad arrestarsi – commenta l’assessore regionale all’agricoltura Marco Remaschi – a conferma che all’estero apprezzano sempre più la qualità dei nostri vini. Questo importante risultato è stato possibile anche grazie a manifestazioni come BuyWine, che negli anni si è imposta, nei fatti, quale miglior vetrina per le nostre eccellenze enologiche».
La Toscana, ricorda ancora, «festeggia i 300 anni dalla creazione delle denominazioni di origine dei propri vini: si
tratta di un compleanno particolarmente significativo, poiché l’Italia è l’unico Paese al mondo a poter vantare un pedigree enologico così antico e prestigioso».

L’incontro fra un’eccellenza della tradizione come il vino toscano e le più moderne tecniche di relazione con il  mercato internazionale ha già prodotto i primi risultati: più del 45% dei buyers è alla prima partecipazione e per la prima volta arrivano otto nuovi Paesi, fra i quali Israele, Marocco, Porto Rico e Arabia
Saudita.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.