Lele vincitore fra le Nuove Proposte

Sanremo 2017: eliminati Giusy Ferreri, Ron, Al Bano, Gigi D’Alessio. Virginia Raffaele fa Sandra Milo

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Spettacolo, Top News

Stampa Stampa

SANREMO: Strage di big nella serata di venerdì: Giusy Ferreri, Ron, Al Bano, Gigi D’Alessio: sono i quattro eliminati dal festival di Sanremo. Si giocheranno la finale: Chiara, Clementino, Marco Masini, Alessio Bernabei, Michele Zarrillo, Elodie, Paola Turci, Bianca Atzei, Sergio Sylvestre, Samuel, Michele Bravi, Lodovica Comello, Ermal Meta, Francesco Gabbani, Fabrizio Moro, Fiorella Mannoia. Il verdetto sui quattro Big eliminati è stato contestato sia dalla platea del teatro Ariston che dalla sala stampa. In particolare, c’è stato un boato sul nome di Al Bano finito tra gli esclusi dalla finale.

LELE – Lele con Ora mai è il vincitore delle Nuove Proposte di Sanremo 2017. Dopo l’annuncio Lele, ex concorrente di Amici, ha ricevuto l’abbraccio di Maria De Filippi. “Grazie alla mia famiglia, grazie anche a Maria e grazie anche a te Carlo: con Sanremo Giovani ci hai dato un’opportunità fuori dal comune”. Secondo tra le Nuove Proposte è arrivato Maldestro, che si è aggiudicato il Premio della Critica Mia Martini. Terzo Francesco Guasti, quarto Leonardo Lamacchia.

EROE – L’eroe del quotidiano a Sanremo è stato Gaetano Moscato, sopravvissuto alla strage di Nizza del 14 luglio, quando un Tir lanciato sulla folla uccise 85 persone, provocando centinaia di feriti. Moscato mise in salvo figli e nipoti e fu investito dal Tir che gli amputò la gamba.

VIRGINIA – Virginia Raffaele torna al festival nei panni di Sandra Milo. In abito, scarpe e labbra rosso fuoco, si fa intervistare da Carlo Conti. «Non hai mai fatto mistero del tuo ruolo di amante». «Sì – risponde – c’è stato Fellini, Craxi, nel frattempo tre mariti… Tu dirai che noia? Sì, ma avevo anche due ‘trombamici». «Nella tua carriera – incalza Conti – c’è stato De Sica, Flaiano, Totò, Mastroianni…». E Virginia: «No Totò no… Ah, tu parlavi di recitare.. Allora sì, anche Totò». Girotondo finale con Conti e Maria De Filippi, sulle note della marcetta di Otto e mezzo di Fellini.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.