L'iniziativa di Dario Nardella

Firenze, 14 febbraio 2017 San Valentino: in Palazzo Vecchio festa per 1152 coppie sposate nel 1967

di Roberta Manetti - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa

A San Valentino fiori per il 35% dei toscani

FIRENZE – Sarà un San Valentino speciale per 1152 coppie di sposi fiorentini che quest’anno festeggiano le nozze d’oro: le coppie residenti a Firenze che si sono sposate nel 1967 sono state invitate a Palazzo Vecchio dal sindaco Dario Nardella per trascorrere una festa degli innamorati memorabile.

La cerimonia si svolgerà in due turni, uno la mattina e uno il pomeriggio di martedì 14 febbraio: il primo sarà alle ore 10 e il secondo alle ore 16. Tre le sale in cui saranno accolte le coppie accompagnate dai parenti: il Salone dei Cinquecento, il Salone dei Duecento e la Sala d’Arme.

Nel corso della cerimonia sarà proiettato un medley dei principali eventi avvenuti nel 1967 quando le coppie presenti a Palazzo Vecchio  si sono giurate amore eterno. I contenuti del video comprendono la musica e il cinema delle’epoca: canzoni come “Cuore matto” di Little Tony, “Ciao amore, ciao” di Luigi Tenco, “The sound of silence” di Simon & Garfunkel, “A chi” di Fausto Leali e spezzoni di film come “Il libro della giungla”, “La bisbetica domata”, “Un italiano in America”, “Il laureato”, oltre a brevi estratti dai telegiornali.

Gli sposi che parteciperanno alla festa organizzata in loro onore riceveranno in omaggio dal sindaco una pergamena raffigurante Palazzo Vecchio firmata dal primo cittadino. Inoltre, potranno visitare liberamente il Museo di Palazzo Vecchio, Torre di Arnolfo compresa, che rimarrà chiuso al pubblico tutto il giorno per consentire lo svolgimento dell’iniziativa dedicata ai  fiorentini che quest’anno festeggiano le nozze d’oro.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.