Trasferta amara

L’Empoli spreca due gol (Krunic e Maccarone) e perde a San Siro con l’Inter: 2-0

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa

Gabigol in mezzo ai giocatori dell’Empoli nella partita di San Siro

MILANO – L’Empoli ha perso ma non ha sfigurato a San Siro contro l’Inter. Anzi, può recriminare per due occasionissime sprecate da Krunic e Maccarone. Era sotto di un gol (Eder al 13′) e avrebbe rimesso la partita sul binario giusto. Invece dei gol sono stati registrati quei due errori e la giornata si è messa male. E’ arrivato il raddoppio di Candreva e non c’è stata più la possibilità di raddrizzare l’incontro. L’Inter (dove ha trovato posto anche Gabigol, oggeto muisterioso pagato 30 milioni al Santos) vince l’ottava partita consecutiva, l’Empoli deve continuare a lottare per guadagnare una salvezza  non certo impossibile, ma che va raggiunta rapidamente.

Tabellino

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Murillo, Medel, Miranda; Candreva, Gagliardini, Kondogbia, D’Ambrosio (46′ Ansaldi); Joao Mario; Eder (80′ Pinamonti), Palacio (73′ Gabigol). Allenatore: Pioli.

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Veseli, Laurini, Cosic, Dimarco (65′ Barba); Krunic (75′ Zajc), Diousse, Croce; El Kaddouri (82′ Tello); Pucciarelli, Maccarone. Allenatore: Martusciello

Arbitro: Celi.

Marcatori: nel pt al  13′ Eder (I); nel st al 9′ Candreva (I)

Ammoniti: El Kaddouri (E), Kondogbia (I), Dimarco (E)

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.