Nel 2015 39 bambini trasportati su auto hanno perso la vita

Auto: seggiolini, nuove regole europee per la sicurezza dei bimbi. Come comportarsi

di Sergio Tinti - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

FIRENZE – Il 19 dicembre 2016  su firenzepost demmo  la notizia della entrata in vigore – con decorrenza 1° gennaio 2017 – della direttiva ECE R44-04, riguardante l’obbligo del trasporto in auto di bambini fino a 125 cm di altezza su seggiolini con apposito rialzo con schienale, al fine di garantire una migliore disposizione della cintura di sicurezza sulle spalle del bimbo.

Regole nuove di matrice europea,  per una maggiore sicurezza del  piccolo trasportato . I dati ISTAT  2015 ci ricordano  che 39 bimbi di età inferiore ai 14 anni hanno perso la vita sulle strade italiane  a causa di incidenti, di essi 17 avevano tra 0 e 4 anni ( 43,6%);il 69,2% erano passeggeri di auto, la restante percentuale  pedoni. 11.440 i feriti nello stesso periodo di cui 2.843 sotto i 4 anni (24,8%).

Fonte Ansa ha reso nota una precisazione fornita sull’argomento dal  Ministero delle Infrastrutture e Trasporti : «Ad oggi non è prevista alcuna sanzione per quanti continueranno a usare i rialzi senza schienale, almeno fino a quando non sarà emanata una apposita norma al riguardo. Le nuove norme riguardano esclusivamente l’omologazione dei seggiolini e non la vendita e pertanto i modelli di rialzi senza schienale per bambini di altezza inferiore  a 125 cm e di peso compreso tra i 15 e i 36 kg, già disponibili sul mercato, resteranno ancora in vendita fino ad esaurimento».

Come ci  si dovrà pertanto  comportare? Nulla cambia per l’automobilista, nel senso che se ha un figlioletto di età inferiore a 125 cm e di peso superiore a 15 kg  e già utilizza un rialzo  potrà decidere  liberamente  se continuare ad utilizzarlo o se invece passare a uno con schienale, certamente più sicuro. Altrettanto liberamente potrà regolarsi nel caso decida di acquistarne  uno; che sia un modello con schienale o senza è indifferente, non c’è alcun rischio di sanzioni.

Resta il fatto che, con o senza schienale, è di vitale importanza che il conducente si assicuri che  il bambino utilizzi il seggiolino e che sia correttamente posizionato e allacciato. Le cifre parlano chiaro!

Tag:, , ,

Sergio Tinti

Sergio Tinti

già Comandante Polizia Stradale della Toscana

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.