Nel mirino le deiezioni degli animali per strada

Firenze: task force del comune contro i padroni dei cani che sporcano

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa

FIRENZE – Task force per multare i padroni di cani indisciplinati a Firenze: a lanciarla, oggi, l’assessore alla polizia municipale Federico Gianassi. La squadra, che sarà attiva a partire dai prossimi giorni in tutti i quartieri del capoluogo toscano, ha spiegato l’assessore, si dividerà in due formazioni che avranno due tipi di compiti diversi:
individuare i padroni di cani che non portano con sè i sacchetti per la raccolta degli escrementi (60 euro la sanzione per chi non ottempera all’obbligo) e cogliere in flagrante coloro che non puliscono come dovrebbero dopo che cani hanno espletato i loro bisogni (in questo caso la multa è di 160 euro). Gli agenti della prima formazione pattuglieranno in divisa, mentre quelli della seconda in borghese. «Sempre più fiorentini si lamentano degli escrementi di cane nelle nostre strade – commenta Gianassi – adesso diciamo basta. Annunciamo l’attivazione della task force con qualche giorno di anticipo in modo da consentire a tutti di adeguarsi ai cambiamenti in arrivo. Poi partiranno i controlli e con questi anche le multe».

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.