Ennesimo atto del comitato cittadino

Firenze: anziani sfrattati, occupato l’ufficio casa del comune dal comitato inquilini

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

FIRENZE – E’ durata circa mezz’ora l’occupazione dei locali dell’ufficio casa del Comune, in via dell’Anguillara a Firenze, da parte di un gruppo di esponenti del comitato inquilini. I manifestanti hanno occupato l’ufficio, chiedendo di incontrare la dirigente, per discutere la questione di una coppia di anziani alla quale, spiega uno dei rappresentanti del comitato, Luca Toscano, è stato chiesto di lasciare la casa popolare in via Rocca Tedalda dove vivono da anni. L’abitazione, secondo quanto appreso, era assegnata al figlio della coppia, ora deceduto. I manifestanti hanno abbandonato gli uffici dopo aver ottenuto un incontro con la dirigente, fissato per il prossimo lunedì, durante il quale verrà presa in esame la situazione dei coniugi che, secondo quanto spiegato dal comitato, risultano assegnatari di un’abitazione in via Simone Martini. «L’appartamento – spiegano i manifestanti – non è idoneo perché i due anziani sono entrambi in carrozzina, troppo larga per entrare nell’ascensore».

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.