Protagonisti i dipendenti di un supermercato

Follonica: rinchiudono due donne nomadi in gabbia della carta. Denunciati

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

FOLLONICA (GROSSETO) – Hanno rinchiuso due donne nomadi in un gabbiotto dove si trovano i cassonetti per la carta, hanno ripreso con un telefonino le loro urla e gesti disperati perchè volevano uscire dalla improvvisata prigione, poi hanno postato il video sui social: per questo tre addetti di un supermercato di Follonica (Grosseto) sono stati denunciati dai carabinieri ai quali le donne si sono rivolte dopo essere state liberate.

La procura di Grosseto ha aperto un fascicolo per sequestro di persona. La ‘prigionia’ delle due donne, sorprese dagli addetti a prendere carta e cartone dai cassonetti, è durata pochi minuti ma il video postato su facebook ha totalizzato oltre 200 mila visualizzazioni.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.