Da inizio anno i prezzi sono saliti di 100 dollari

Economia: torna la corsa all’oro, prezzi saliti dell’8,5%. Quotazioni sopra la soglia dei 1.250 dollari l’oncia

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

MILANO – Sale senza freni il prezzo dell’oro. Le quotazioni del metallo giallo si sono riportate sopra la soglia dei 1.250 dollari l’oncia, un livello che non si vedeva dal novembre scorso quando i prezzi erano caduti sull’onda dell’elezione di Trump e sulle attese di un rialzo dei tassi Fed. Da inizio anno i prezzi sono saliti di 100 dollari con un rialzo dell’8,5%. Le quotazioni tornano a correre, tanto che da inizio anno i prezzi sono già saliti di 100 dollari, con un rialzo dell’8,5% .

Anche il recente arretramento del dollaro ha dato nuovo vigore al metallo giallo. Una valuta americana forte indebolisce l’oro. Così è stato dopo il voto in Usa e fino a inizio di quest’anno. Ora che il dollaro sta perdendo quota anche il metallo giallo torna di nuovo a rialzare la testa.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.