Riparerà i danni a sue spese

Firenze: writer sorpreso dalla polizia municipale mentre fa un graffito a Ponte San Niccolò

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

FIRENZE – Era a Firenze di passaggio da amici e memore del suo passato di writer ha comprato qualche bomboletta ed è andato a fare un grande graffito alla base del ponte San Niccolo. Sorpreso dalla polizia municipale, è stato identificato e si è detto disposto a riparare i danni a sue spese.
L’episodio è avvenuto oggi pomeriggio. L’uomo, 40 anni, di origine sarda, ha un passato di street artist a Milano. E’ stato sorpreso dalla polizia municipale grazie alla segnalazione di un cittadino mentre dipingeva un pezzo di muro grande due metri per due sul fianco del ponte, all’altezza delle scalette, ben visibile dal lungarno. Gli agenti lo hanno identificato e gli hanno sequestrato le bombolette. Il writer si è dichiarato disponibile a ripristinare a proprie spese lo stato dei luoghi.
L’area lungo il fiume Arno è soggetta a particolare vincolo paesaggistico e certe scritte possono risultare particolarmente deturpanti. Al riguardo il Comune di Firenze sta valutando di costituirsi parte civile nei processi per tutelare l’immagine della città.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.