L'annuncio dell'avvocato Bagattini

Consip: difesa Tiziano Renzi farà indagini. Ascolterà Luigi Marroni

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
L'assessore Luigi Marroni

Luigi Marroni, ad di Consip ed ex assessore alla sanità della Regione Toscana

FIRENZE – La difesa di Tiziano Renzi farà anche indagini.  L’avvocato Federico Bagattini ha ricevuto l’incarico di svolgere attività nel cui ambito ascolterà l’ad di Consip Luigi Marroni. Lo rende noto lo stesso legale con una nota.

Il mandato, spiega, «al fine di contribuire all’accertamento della verità è di esperire indagini difensive ai sensi dell”art. 391 bis ccp e procedere ad intervista delle persone informate sui fatti, tra cui l’ingegner  Luigi Marroni».

Per quanto riguarda la statua della Madonna di Medjugorie, per la cui posa nell’area dell”ospedale pediatrico Meyer di Firenze Tiziano Renzi avrebbe chiesto l’intervento dell’ad di Consip, Luigi Marroni, non è mai stata collocata. I vertici dell’ospedale, infatti, avrebbero lasciato decadere la proposta anche in considerazione del fatto che la struttura è dotata di uno spazio multiconfessionale nel quale possono pregare e raccogliersi i piccoli e le loro famiglie di diverse fedi.

Ma la richiesta di collocare la statua della Madonna di Medjugorie, la cui devozione sarebbe condivisa da Carlo Russo e da Tiziano Renzi, risalirebbe a diversi anni fa quando Marroni era assessore regionale alla salute della Toscana, incarico che ha lasciato nel giugno del 2015 per diventare ad di Consip. Nell’interrogatorio di ieri davanti ai pm di Napoli e Roma il padre dell’ex premier, secondo quanto riportano alcuni quotidiani, collocherebbe nello scorso anno, in piazza Santo Spirito a Firenze, l’incontro con Marroni in cui sarebbe stato discusso ancora della statua da collocare al Meyer.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.