Un eroe italiano

Scuola dedicata a Gino Bartali: è la prima d’Italia, si trova a Cortona. Per il campione e Giusto fra le Nazioni

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Sport

Stampa Stampa
Gino Bartali, campione di ciclismo e di umanità

Gino Bartali, campione di ciclismo e di umanità

CORTONA (AREZZO) – A Gino Bartali, campione di ciclismo ma anche Giusto fra le Nazioni per volere d’ Israele, è stata dedicata una scuola di Cortona, in provincia di Arezzo. Il sindaco, Francesca Basanieri, ha spiegato: «Bartali era veramente e profondamente legato a queste terre e a Terontola, dove ha fatto tappa più volte nel periodo tra il 1943 e il 1945. E poi – ha aggiunto – Bartali incarna un vero eroe italiano che dallo sport, a cui noi italiani siamo sempre legati, arriva all’impegno civile e alla difesa dei valori cristiani della vita. Gino Bartali, Giusto tra le Nazioni,  effettuò ben 40 viaggi tra Firenze e Assisi, 380 Km andata e ritorno ogni viaggio, oltre 15mila km. E lo ha fatto tra il 1944 e 1945, sotto
le bombe e su strade sterrate. Con il freddo e con il caldo, con il vento e con la pioggia. E tutto ciò per salvare delle vite,
probabilmente più di 800».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.