Il comportamento assurdo di un sacerdote

Zungari: il parroco pubblica su facebook foto in cui spara alla Camusso

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

TORINO – Il giornale La Stampa narra una vicenda singolare, a dire il vero poco edificante, e pubblica la foto comparsa sul profilo di un sacerdote, don Giuseppe Larosa, detto Pippo, parroco di Zungri, piccolo centro del vibonese, accompagnata dalla frase: «Io questa me la farei. Fuori». La foto ritrae lo stesso sacerdote che, con una pistola giocattolo, spara alla tv nella quale appare la segretaria generale della Cgil Susanna Camusso.

Una nota del legale del parroco rileva che «senza in alcun modo voler giustificare la condotta, è opportuno evidenziare l’animo scherzoso che, in modo risaputo, contraddistingue il parroco, al punto da indurre l’intera comunità dei propri amici e fedeli, in virtù della diretta conoscenza dello stesso e della sua vivace personalità, ad intervenire in difesa della sua assoluta buona fede. È lo stesso parroco – aggiunge – ad autobiasimarsi ritenendo opportuno porgere le più sentite scuse a Susanna Camusso, sia come donna, sia quale segretario della Cgil, auspicando che possa accoglierle, comprendendo lo spirito goliardico e la successiva presa di coscienza del parroco».

Se i religiosi pensassero più al loro ministero e meno ad apparire sui social network forse anche la Chiesa ne guadagnerebbe, ma purtroppo l’esempio viene loro dall’alto.

 

Tag:, , ,

Commenti (1)

  • Anna

    |

    Nn capisco certe cose!
    La Camusso può stare simpatica o meno, ma è l’unica che sta facendo qualcosa per i lavoratori!
    La CGIL è riuscita ad indire un refendum abrogativo per i voucher, andiamoci a votare in primavera
    e facciamoci sentire!!!

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.