Un interno che si scioglie in tenerezza

Festa della donna: un tortino al cioccolato veramente speciale, dal cuore tenero

di Anna Maria Tinti - - Cronaca, Ricette veloci e gustose

Stampa Stampa

TORTINO AL CIOCCOLATO DAL CUORE TENERO

Care Amiche, questo dessert e’ veramente speciale come lo siamo noi e rappresenta egregiamente il nostro essere: piccolo ma dolce e tenero e che quando si apre rivela un interno che si scioglie di tenerezza. Ve lo propongo per gustarlo il giorno dedicato alla donna!

INGREDIENTI, per 5/6 tortini al cioccolato

– 200 g di cioccolato fondente al 70%, 200 g di burro,180 g  di zucchero semolato, 2 uova intere , 2 tuorli, 60 g di farina, burro fuso e cacao in polvere per gli stampini q.b.
PROCEDIMENTO

-Accendete il forno a 180°C .
-Spezzettate  il cioccolato fondente  e mettetelo in un pentolino assieme al burro a pezzetti.

-Fate sciogliere questi ingredienti  a bagnomaria, mescolando  fino a quando non avrete ottenuto un composto liscio e omogeneo.

-Per facilitare potete anche farlo fondere al microonde.

-Lasciate intiepidire .

-Intanto in una terrina versate le uova intere, i tuorli e lo zucchero e con la frusta elettrica sbattete  fino ad ottenere un composto ben gonfio e di colore chiaro.

-Unitevi  il cioccolato fuso in precedenza con il burro continuando a sbattere  ed infine aggiungete anche la farina setacciata.

-Imburrare e spolverizzate con cacao 5/6 stampini di carta da forno e divedetevi l’ impasto in parti uguali ( abbiate l’accortezza di non riempirli fino all’orlo in quanto il composto cresce durante la cottura).

-Coprire gli stampini con un foglio di carta di alluminio e metteteli in freezer per una notte prima di cuocerli.

-In effetti potete lasciarli in freezer piu’ giorni, fino a quando vorrete servirli.

-Al momento di servirli infornateli in forno gia’ preriscaldato a 180 gradi e lasciateli cuocere per circa 15 minuti.

-Il tempo di cottura  e’  indicativo e puo’ variare da forno a forno, pertanto è il caso che controlliate  di continuo; sarà pronto quando vedrete una leggera crosticina sui bordi  ma agitando lo stampino il centro risulterà ancora molle.

-Vi consiglio di  tirarne fuori  uno e di controllare, prima di andare ad estrarli tutti.
– Per servirlo, capovolgetelo sul piatto cospargendolo con zucchero a velo.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.