Viaggio attraverso cibi, vini, oggetti idee

Firenze, Pitti taste: l’8 marzo anteprima con «Matrimonio all’italiana: il té sposa il cioccolato»

di Donatella Righini - - Cronaca, Cultura, Economia

Stampa Stampa

La manifestazione enogastronomica «Pitti Taste» 2016 alla Leopolda

FIRENZE – Si comincia con delle anteprime, a partire dall’ 8 marzo con «Matrimonio all’italiana: il té sposa il cioccolato» presso Le Vie del Té di Firenze, dove ci sarà una degistazione di té con cioccolatini Venchi. Così prende il via PITTI TASTE, l’appuntamento di Pitti Immagine dedicato alle eccellenze del cibo e alla food culture. Ancora qualche evento il 9 (birre artigianali da Simbiosi, cinta senese alla Tarattoria da Burde, sushi nostralen da Vivaio Milano e pasta Morelli a la Menagére) e molti di più il 10, per partire poi da sabato 11 a lunedì 13 marzo nella Stazione Leopolda di Firenze, ma anche nello spazio di Alcatraz, del Teatro dell’Opera – nel cui piazzale e nel foyer verranno ospitati eventi e progetti – e, novità di questa edizione, del Piazzale Gae Aulenti, che diventerà location del Taste Shop e che accoglierà anche una speciale presenza di MINI, partner della manifestazione.

Nato dalla collaborazione di Pitti Immagine col gastronauta Davide Paolini, il salone è sempre più evento imperdibile per i professionisti della food culture internazionale.  A questa edizione, con numeri e spazi espositivi in crescita, saranno oltre 380 le aziende protagoniste, alcune tra le migliori produzioni di nicchia e di eccellenza provenienti da tutta Italia.

Ogni nuova edizione di Taste è un viaggio attraverso cibi, vini, oggetti e idee, alla scoperta delle molteplici dimensioni in cui oggi si esprime e si sperimenta il gusto: tra tradizione e innovazione, trend e lifestyle, attrezzature e tecniche professionali, food & kitchen design. Con uno spazio speciale al termine del percorso – il Taste Shop – dove acquistare i prodotti in esposizione. Per una sola settimana all’anno, Pitti Taste è Firenze e Firenze è Pitti Taste.

Pitti Taste dedica un focus al caffè e lo fa con un ricco programma di eventi – mostre fotografiche, presentazioni di libri, contest e talk – che accendono i riflettori sui diversi modi di vivere e gustare una delle bevande più amate al mondo, e che strizzano l’occhio al trend della hipster coffee culture. Dedicata al tema anche una speciale collaborazione con La Marzocco – leader mondiale nella produzione di macchine per caffè tradizionali di alta gamma “handmade in Florence”, icona dello stile italiano nella coffee community globale – che presenta a Taste uno spazio interattivo e didattico unico, al Teatro dell’Opera: dal format True Artisan Café – un originale coffee shop pop-up – alle sessioni di Cupping (degustazioni di miscele e mono-origini, lunedì 13 marzo alle ore 12.00), alla nuova edizione del campionato italiano per baristi Grand Prix – Profili di Pressione con la rivoluzionaria tecnologia “pressure profiling” (sabato 11 marzo: 10/12.30 – prima manche; 13.30/16.00 – seconda manche; domenica 12 marzo: 14.00/15.30 – finale).

Fra gli altri eventi speciali, grazie a un gemellaggio tra la città di Firenze e Reims (capitale della regione Champagne) e con il supporto del Comune di Firenze, tre aziende eccellenti di Reims saranno a Taste con i loro prodotti – dallo Champagne alla senape e agli aceti, fino ai famosi biscotti rosa. I marchi: Arlaux Champagne, CB Clovis e Maison Fossier.

Vi sarà poi la presentazione del nuovo libro di Leonardo Romanelli – gastronomo, sommelier, cuoco, giornalista, commediografo, scrittore, autore e conduttore radiotelevisivo. “Racconti in nuce” (Mauro Pagliai Editore) lunedì 13 marzo alle 10.30 – Area Ring.

Si rinnova il Fumoir di Taste nel suggestivo porticato del Teatro dell’Opera di Firenze. Area relax e di aggregazione, in collaborazione con Club Amici del Toscano, lo spazio Fumoir ospita incontri e degustazioni di birre, vini, cioccolato, caffè e distillati selezionati, in abbinamento ai sapori e all’effluvio dei migliori puff nazional

L’azienda altoatesina Fonte Plose è ancora una volta sponsor tecnico di Pitti Taste, per fornire tutti i giorni di manifestazione la sua acqua pura e leggerissima. E a questa edizione presenta al pubblico la nuova “Tea Collection BioPlose”.

Tag:, ,

Donatella Righini

Donatella Righini

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.