L'annuncio del presidente, Eugenio Giani

Poggio a Caiano, crollo mura Villa Medicea: contributo 70-100 mila euro da vitalizi dei consiglieri regionali

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

Stampa Stampa

Le mura crollate della Villa Medicea di Poggio a Caiano per colpa del maltempo

FIRENZE – L’annuncio è stato fatto da Eugenio Giani, presidente del consiglio regionale: «Tutta la Toscana è vicina a Poggio a Caiano, ai suoi cittadini, alle sue istituzioni. Il Consiglio regionale contribuirà al ripristino di uno dei beni dell’umanità con un investimento importante: tra 70 e 100 mila euro. Cifra che preleveremo dal fondo vitalizi dei consiglieri regionali».

Dopo il sopralluogo fatto dallo stesso Giani ieri alla villa medicea di Poggio a Caiano, patrimonio dell’Unesco, dove il
maltempo di due sere fa ha causato il crollo di un muro di cinta, su proposta del consigliere regionale di Prato, Nicola
Ciolini, e in accordo con l’ufficio di presidenza, «abbiamo valutato un contributo importante perché tale è la Villa dove
Cosimo I accolse l’amata Eleonora di Toledo», ha ricordato Giani. L’intervento, si spiega ancora in una nota, è possibile grazie ai soldi che i consiglieri regionali non percepiscono più a seguito dell’abrogazione del vitalizio. E le risorse, per volontà del Consiglio, sono destinate a interventi di ripristino per calamità. Ancora Giani: «Al pari di quanto già fatto l’anno scorso per eventi accaduti nella nostra regione, il crollo delle mura di una Villa che è tra le 12 vincolate dall’Unesco meritava un nostro preciso impegno».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.