Buone notizie per i cittadini

Sanità: visite e esami si prenotano in farmacia. Perfezionato l’accordo dell’Asl Toscana centro

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

Farmacia

FIRENZE – Prenotare visite, esami specialistici e attivare la tessera sanitaria recandosi in
farmacia. Sarà possibile grazie a un accordo a cui ha aderito l’80% delle farmacie del territorio della asl Toscana Centro, che comprende Firenze, Pistoia, Prato e Empoli.
L’intesa è stata siglata tra Regione Toscana, Asl Toscana Centro, Unione regionale toscana titolari di farmacie (Urtofar) e confederazione italiana servizi pubblici enti locali. Le farmacie aderenti sono in grado di garantire prenotazioni, disdette e modifiche di visite ed esami, grazie a un software gestionale messo a disposizione dalla asl. I negozi che hanno sottoscritto l’accordo esporranno il logo Puntosi. Il personale, che potrà contare anche su un numero verde per i servizi di help desk, è stato appositamente formato all’uso del software.
«L’accordo avrà un impatto molto positivo sui cittadini – afferma Enrico Volpe, direttore amministrativo della asl -, basti pensare che abbiamo 1 milione e 500 mila assistiti, 13
ospedali, 220 presidi territoriali e che abbiamo erogato quasi 4 milioni di prestazioni nel 2016».

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.