Volevano partecipare a un festival

New York: gruppo italiano Soviet Soviet espulso per immigrazione illegale

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Immagine da youtube

NEW YORK – Il gruppo italiano Soviet Soviet e’ stato espulso dagli Stati Uniti per aver cercato di esibirsi al SXSW, il festival musicale South by Southwest. Il gruppo e’ stato arrestato e trascorso una notte in carcere per «immigrazione illegale» prima di essere deportato in Italia nei giorni scorsi. I Soviet Soviet affermano di essere stati in possesso dei documenti necessari per esibirsi: si trattava di un’esibizione gratuita quindi non avevano bisogno dei visti.
«Dopo quattro ore di interrogatorio ci hanno detto il verdetto. Hanno deciso di deportarci in Italia» affermano i Soviet Soviet, sottolineando che sono stati dichiarati immigrati illegali anche se non erano intenzionati a cercare lavoro negli Stati Uniti.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.