Le interviste di Fiorentina-Cagliari

Sousa: «Ho sostituito Bernardeschi per vincere». Corvino: «La clausola rescissoria è per difendere Federico dagli assalti»

di Ernesto Giusti - - Sport

Stampa Stampa

Paulo Sousa

FIRENZE – La prima domanda per Paulo Sousa, in sala stampa, è sulla sostituzione di Bernardeschi. Un dispetto alla curva Fiesole che contestava? Risposta: «Ogni mossa è solo per vincere la partita. Soffrivamo un po’ e allora ho provato a sostituire Federico. Poi, finalmente, è arrivato il gol di Nikola (Kalinic) e abbiamo vinto». Ma i gol sbagliati, non sono troppi? Replica: «Ci abbiamo provato tanto, poi l’abbiamo messa dentro».

I cori contro Della Valle, contro l’allenatore, l’invito a Corvino a comprare un terzino. Cosa risponde Sousa? Eccola: «I tifosi pagano e hanno ragione sempre. Mi auguro soltanto che nei cori venga mantenuto il rispetto». E anciora: l’Europa è ancora possibile? Bisogna vincere a Crotone eppoi battere il Bologna. Sousa: «Il nostro dovere è quello di provare sempre a vincere».

Pantaleo Corvino

Poi arriva Pantaleo Corvino. Quando c’è aria di crisi lui si presenta sempre. I tifosi non lo hanno attaccato: gli hanno solo chiesto di comprare un terzino. Risposta: Non penso al futuro, ma solo al presente. Guardando avanti bisognerà fare una valutazione complessiva. Noi abbiamo detto con coerenza. L’Europa? Ci crediamo. Bernardeschi? Abbiamo smentito categoricamente la sua cessione».

Ma metterete la clausola rescissoria su Bernardeschi? L’allenatore ha detto che se mettete la clausola lo volete vendere. E’ vero? Replica di Corvino: «La clausola rescissoria la mettiamo per difesa, non per cederlo. Pensiamo al presente, ma su Bernardeschi abbiamo detto che non pensiamo a cederlo». I tifosi contesdtano Sousa: perché non lo sostituite subito? Risposta: «Siamo imbattuti in casa. Troppi pareggi, è vero, ma io personalmente starò vicino ai ragazzi  e all’allenatore fino in fondo».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.