L'allarme dato dal portiere

Firenze: 30enne morta in albergo. L’ipotesi: overdose da stupefacenti, ma la polizia indaga

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

FIRENZE – L’allarme è stato dato dal portiere dell’albergo:  una giovane donna è stata trovata cadavere nella camera  di un hotel alla periferia ovest di Firenze. La donna è italiana ed ha circa 30 anni. Sul corpo non ci sono evidenti segni di violenza e non è esclusa l’ipotesi di una morte per overdose da stupefacenti.

Ad avvisare il 118, come detto,  il portiere dello stesso albergo. I sanitari hanno avvertito la polizia che sta cercando di ricostruire l’accaduto. I parenti della giovane sono stati avvisati ed il magistrato di turno ha disposto il trasferimento del cadavere all’istituto di medicina legale

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.