L'identità ricostruita dalle impronte digitali

Siena: mostra patente falsa per sfuggire all’arresto. Bloccato dalla Polizia stradale

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

SIENA – Un georgiano di 43 anni è stato arrestato dalla Polizia Stradale vicino Colle Val d’Elsa. L’uomo, alla guida di una Punto, è stato fermato sabato notte sull’Autopalio da una pattuglia della Sezione di Firenze, che stava attuando il dispositivo a reticolo, finalizzato a intercettare sia gli automobilisti indisciplinati che i delinquenti.

Lo straniero sapeva di essere ricercato. Su di lui pendeva un ordine di arresto spiccato dal GIP del Tribunale di Prato, per avere violato l’obbligo di dimorare a Empoli, dove viveva con la sua famiglia.

Ai poliziotti che lo hanno fermato l’uomo ha esibito una patente falsa. Gli agenti non ci sono cascati e sono riusciti a risalire alla sua identità, anche attraverso l’esame delle impronte digitali. Lo straniero è stato condotto in prigione dalla Polstrada che, oltre alla patente, gli ha sequestrato anche l’auto, che era priva di assicurazione.

Tag:

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.