E' morto sul colpo

Vinci: 60enne muore sbalzato fuori dalla ruspa che stava conducendo. Inutili i soccorsi

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

FIRENZE – Un uomo di 60 anni, Niccolò Vecchio, è morto oggi nella campagne di Collegonzi, nel territorio comunale di Vinci (Firenze), dopo essere stato sbalzato fuori da una piccola ruspa che stava conducendo. L’incidente sul lavoro è avvenuto intorno alle 14 nell’area dove è in corso la ristrutturazione di un casolare. L’uomo è stato subito soccorso dal 118 ma è morto sul colpo. Sul posto anche carabinieri, vigili del fuoco e i tecnici della prevenzione sui luoghi di lavoro dell’Asl Toscana Centro. Il mezzo stava percorrendo una strada ripida e a un certo punto ha perso aderenza, sbalzando il suo conducente.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.