Da giovedì 16 a sabato 18 marzo, ore 21

Firenze: Teatro Studio di Scandicci va in scena «La boutique del mistero»

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa

«La boutique del mistero» (foto Francesca Padovan)

FIRENZE – Da giovedì 16 a sabato 18 marzo al Teatro Studio di Scandicci TrentoSpettacoli, compagnia di produzione under35, mette in scena «La boutique del mistero», spettacolo tratto dai celebri racconti di Dino Buzzati.

«Inizialmente, se qualcuno mi avesse chiesto quali erano i temi trattati nei racconti di Buzzati – afferma il regista Giulio Costa, autore anche della drammaturgia – avrei senz’altro parlato di paura, angoscia, sogni e incubi. Lavorandoci, il mio sguardo si è posato sulla vita quotidiana, o meglio su una vita archetipica: il palcoscenico rivela costantemente la fisionomia di una famiglia chiusa dentro le pareti domestiche (d’altra parte, Buzzati stesso definiva casa sua il suo ‘mondo poetico’)».

In scena quattro giovani attori – Woody Neri, Alice Conti, Maura Pettorruso, Stefano Pietro Detassis – restituiscono al pubblico un universo di desideri e speranze disattese, quegli stati d’animo di una società in lento declino di cui l’autore bellunese già rintracciava i primi segni negli anni Sessanta, e che oggi risultano più che mai evidenti.

I racconti furono pubblicati nel 1968 col titolo «La boutique del mistero: 31 storie di magia quotidiana». Poche volte, nella letteratura italiana, uno scrittore ha indagato così a fondo il mistero che circonda l’uomo contemporaneo, le debolezze e i paradossi che lo caratterizzano, la sua solitudine, le sue esperienze. In quest’ottica, lo spettacolo La boutique del mistero scritto e diretto da Giulio Costa offre al pubblico la possibilità di sperimentare la finezza di stile di uno dei più grandi autori italiani del Novecento, nelle cui parole coesistono allegorie inquietanti, spunti surreali, invenzioni fantastiche e dati di cronaca, o presunti tali, che sembrano rimandare a possibili realtà metafisiche.

Teatro Studio di Scandicci (Via Gaetano Donizetti 58)

da giovedì 16 a sabato 18 marzo, ore 21 TrentoSpettacoli presenta «La boutique del mistero», con Woody Neri, Alice Conti, Maura Pettorruso, Stefano Pietro Detassis; spettacolo ispirato ai racconti di Dino Buzzati, disegno luci Alice Colla, tecnica Claudio Zanna, organizzazione Daniele Filosi, drammaturgia e regia Giulio Costa. Con il sostegno di Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, Provincia Autonoma di Trento e di Ferrara OFF, Associazione Culturale Villa Buzzati San Pellegrino – Il Granaio, Associazione Internazionale Dino Buzzati.

Biglietti 14 / 12 / 10 euro

Biglietteria Teatro Studio, Via Gaetano Donizetti 58, Scandicci. Tel. 055.7351023; teatrostudio@teatrodellatoscana.it Circuito Regionale Box Office. Anche online

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.