E' il tasso più alto da 4 anni

Prezzi, Istat: inflazione +1,6% a febbraio (la prima stima era +1,5%). Costo della vita corre

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa

ROMA – Il costo della vita riprende a correre. Mentre i contratti di lavoro e il livello delle pensioni restano fermi. Bloccati i primi, senza perequazione le seconde. L’Istat rivede al rialzo, all”1,6%, la stima del tasso di inflazione per il mese di febbraio. L’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,4% su base mensile e dell”1,6% nei confronti di febbraio 2016 (la stima preliminare era +1,5%). Risulta così in accelerazione dal +1% di gennaio.

Il tasso di inflazione all”1,6%, rilevato dall’Istat a febbraio nei dati definitivi, è il più alto a partire da quattro anni. Per trovare un dato più elevato bisogna tornare a febbraio 2013 (quando era all’1,9%).  In sensibile rialzo i prezzi degli alimentari e ad accelerare maggiormente sono la frutta e  la verdura. A crescere anche i prezzi dell’olio di oliva e del caffè.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.