Si aggiorna la lotta alle infrazioni stradali

Sicurezza stradale: arriva TruCam, un nuovo occhio di falco contro automobilisti indisciplinati

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

ROMA – Le forze dell’ordine di dotano dei mezzi sempre più sofisticati per cogliere in fallo gli automobilisti che contravvengono alle regole del codice della strada. Gli autovelox di ultima generazione arriva adesso TruCam, un innovativo sistema per controllare la velocità sulle strade, affiancato al Telelaser. Una nuova tecnologia che sarà messa in funzione su alcune strade (dal Lazio alla Sardegna) e non è escluso che possa diffondersi capillarmente sul territorio nazionale.

Come funziona questo nuovo apparecchio? Al normale telelaser viene aggiunto un sistema che consente di documentare l’infrazione con un video. Si avrà il riscontro della velocità dell’auto per ogni singolo metro percorso su strada. Questo renderà più difficile, secondo la Polstrada, fare ricorso per impugnare le eventuali sanzioni. Il sistema viene posizionato a bordo strada e permetterebbe di accertare anche altre violazioni, quali la guida senza cintura di sicurezza, l’utilizzo del cellulare al volante, assenza di assicurazione e revisione.

Una piccola telecamera manovrata da un agente punterà l’automobile per acquisire in un secondo tutti i dati della vettura e scatterà una foto all’interno dell’abitacolo dell’automobile. Vita sempre più dura per gli automobilisti indisciplinati.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.