Ma il problema sono i tre cantieri che contemporaneamente interessano il museo

Firenze: Gabinetto fotografico agli Uffizi, al via i lavori

di Redazione - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa

FIRENZE – Al via i lavori per l’adeguamento del Gabinetto fotografico della Galleria degli Uffizi. Lo rendono noto i vigili del fuoco rispondendo ad una segnalazione del sindacato Confsal Unsa Beni culturali, che nel febbraio scorso aveva indicato rischi per la presenza di pellicole e nagativi e materiale infiammabile nei pressi dell’uscita «Vecchia posta» del museo. La progettazione dell’intervento, precisano i vigili del fuoco, aveva già avuto il via libera a gennaio ed i lavori sono stati consegnati il 15 marzo e dureranno sei mesi. Resta però, secondo il coordinatore regionale del sindacato Learco Nencetti, il problema costituito da almeno tre cantieri che contemporaneamente interessano il museo: il cantiere «Nuovi Uffizi», quello per l’adeguamento funzionale e del nuovo allestimento del Corridoio Vasariano  e ora quello per il Gabinetto fotografico. Da qui la richiesta alla direzione della galleria e al Mibact di conoscere quali disposizioni sono state impartite circa la sicurezza e funzionalità del passaggio e stazionamento dall’entrata e uscita della Vecchia posta, tanto per i dipendenti interni ed esterni, quanto per i visitatori e gli studiosi.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.