Arriva dalla Fenice di Venezia

Maggio musicale Fiorentino: Cristiano Chiarot nuovo sovrintendente. Franceschini firma la nomina

di Redazione - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa

Teatro del Maggio fiorentino

FIRENZE – Cristiano Chiarot è il nuovo sovrintendente della Fondazione del Maggio musicale fiorentino.
Il ministro per i Beni culturali Dario Franceschini ha infatti firmato la nomina proposta nei giorni scorsi dal Consiglio di indirizzo della Fondazione del Maggio. Chiarot, 67 anni, fino ad oggi ha ricoperto l’incarico di sovrintendente del Teatro della Fenice di Venezia, assunto nel 2010. La sua esperienza nell’ente lirico veneto era però iniziata ben prima, nel 1991, come capo ufficio stampa: Chiarot è giornalista professionista.

Chiarot, che è anche presidente dell’Anfols, l’Associazione nazionale delle fondazioni liriche italiane, è stato proposto dal Consiglio di indirizzo della Fondazione che presiede alle attività del Maggio musicale fiorentino a partire da una terna di possibili nomi: insieme al suo c”erano quelli di Nicola Sani, sovrintendente del Comunale di Bologna, e Alberto Triola, direttore generale dello stesso Maggio. Il nuovo sovrintendente sostituirà il dimissionario Francesco
Bianchi, alla guida del teatro come commissario straordinario dal 2013 e dal 2014 in qualità di sovrintendente effettivo.

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.