Erano trasformate in tavole e letti improvvisati

Viareggio: il Comune leva le panchine dalla piazza per evitare bivacchi

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

VIAREGGIO (LUCCA) – A Viareggio via le panchine dalla piazza dove si trova la sede del municipio per evitare bivacchi. I lavori sono iniziati questa mattina con la rimozione delle sedute intorno al municipio, trasformate in tavoli e letti improvvisati. «Il Comune è la casa dei viareggini – ha detto l’assessore Federico Pierucci – non possiamo permettere che ad accogliere i cittadini ci siano, ad ogni ora del giorno, capannelli di gente che non ha alcun riguardo per la cosa pubblica. Quindi cicche di sigarette per terra, bottiglie di alcolici abbandonate, residui di cibo, nei casi peggiori anche escrementi. A questo si aggiunga l’accattonaggio molesto e le risse che spesso scoppiavano soprattutto nel pomeriggio visto il continuo abuso di alcool». Le panchine, opportunamente ripulite, verranno sistemate lungo la passeggiata e sulla Terrazza della Repubblica

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.