I fatti risalgono al periodo 2014-2015

Firenze, pedofilia: agente di custodia condannato a 5 anni per molestie alla figlia di conoscenti

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

FIRENZE – Il gup del tribunale di tribunale, Maria Dolores Limongi, ha condannato stamani, in rito abbreviato, a 5 anni di reclusione e all”interdizione perpetua dai pubblici uffici, un agente di custodia imputato di molestie sessuali a una minore. La vittima è figlia di conoscenti della guardia carceraria e all’epoca dei fatti aveva 12 anni.

Secondo le ricostruzioni, le molestie ci sarebbero state durante iniziative comuni fra le famiglie e in momenti in cui i genitori della ragazzina non potevano vederla appartata con l’imputato. I fatti risalgono al periodo 2014-2015. Il difensore del poliziotto penitenziario, avvocato Gabriele Zanobini, ha annunciato ricorso in appello.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.