Settima sconfitta consecutiva per gli azzurri

Doppietta di Dzeko: la Roma batte facilmente l’Empoli (2-0). Martusciello molto preoccupato. Pagelle

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa

Marilungo cerca di contrastare Salah con un intervento volante

ROMA –  Una doppietta di Dzeko (il primo gol al 12′ del primo tempo e il secondo all’11’ della ripresa) che porta il suo bottino stagionale a 33 gol, basta e avanza alla Roma per battere un Empoli che perde da sette giornate.  I giallorossi vanno a -5  dalla Juve in attesa del big-match di Napoli.

Sacrificato sull’altare dell’Olimpico un Empoli troppo debole per poter impensierire la banda Spalletti che festeggia il primo aprile pescando una facile vittoria in attesa del più duro ritorno del derby di Coppa Italia, dove Nainggolan e compagni saranno chiamati a rimontare i due gol incassati dalla Lazio nella partita di andata. Non a caso, quando a Spalletti, nel dopo partita, chiedono del rinnovo del contratto, lui risponde serio che pensa al derby di Coppa Italia con la Lazio. Scuro in volto anche l’allenatore dell’Empoli, Martusciello, che giustifica i suoi parlando di buona prestazione, ma non può nascondere la preoccupazione per una squadra che non riesce ormai, da tante settimane, a mettere insieme nemmeno un punticino.

Tabellino

 Roma (3-4-2-1): Szczesny 6, Rudiger 6.5, Manolas 6, Fazio 6 (40′ st Juan Jesus sv), Mario Rui 6, Paredes 6, Peres 6,
Nainggolan 6.5, Salah 6.5, Perotti 6 (17′ st Grenier 6), Dzeko 7.5 (28′ st Totti sv). All.: Spalletti 6.5.

Empoli (4-3-1-2): Skorupski 6, Laurini 5, Veseli 5.5, Barba 5 (32′ st Cosic sv), Pasqual 5.5, Krunic 6, Buchel 5.5, Croce 6, El Kaddouri 6 (18′ st Maccarone sv), Marilungo 6 (13′ st Tello 5), Thiam 6. All.: Martusciello 5.

Arbitro: Massa di Imperia 6

Marcatori: Dzeko al 12′ pt e  all’11’ st

Ammonito: Krunic per gioco falloso.

Tag:, ,

Commenti (1)

  • PIERLUIGI

    |

    Gli allenatori troppo verbosi mi preoccupano.
    Meno chiacchere e perlomeno qualche pareggio.
    Auguroni, forse la ripresa ci sarà a Firenze………….

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.