L'iniziativa dlla procura fiorentina

Firenze: arrestato in Svizzera uno dei tre romeni evasi da Sollicciano

di Redazione - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa
Il carcere di Sollicciano a Firenze

Il carcere di Sollicciano a Firenze

FIRENZE – Il primo l’hanno preso in Svizzera. Si tratta di uno dei tre romeni evasi il 20 febbraio 2017 dal carcere fiorentino di Sollicciano.  E’ stato catturato nella Confederazione Elvetica. Lo si apprende alla procura di Firenze da cui è stato diramato un ordine di esecuzione della cattura alle autorità svizzere. L’evaso si chiama Danut Ciocan e ha 25 anni.  La procura di Firenze lo ha individuato al confine franco-svizzero grazie ad un vecchio fascicolo da cui
emergono contatti del romeno all’estero.

La procura generale, su richiesta della procura di Firenze, ha già chiesto al Ministero di fare domanda di estradizione alla Svizzera, chiedendo di consegnare Danut Ciocan, che deve ancora espiare in carcere una pena di un anno, 9 mesi e 12 giorni. Al momento le autorità svizzere non si sono ancora pronunciate sulla consegna.  Rimangono ricercati ovviamente gli altri due romeni che evasero da Sollicciano il 20 febbraio con una fuga rocambolesca e spettacolare.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.