Controlli antiabusivismo in centro

Firenze: vigile insegue venditore abusivo, cade e si frattura

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

MULTE POLIZIA MUNICIPALEFIRENZE – Si è fratturato un braccio per una caduta mentre inseguiva un venditore abusivo. E’ successo a un agente della polizia municipale,  rimasto ferito in un inseguimento nel corso di controlli antiabusivismo nel centro della città. In piazza Duomo gli agenti hanno eseguito tre sequestri amministrativi e identificato due venditori abusivi. Durante le verifiche, un venditore abusivo si è dato alla fuga e un agente, nell’inseguimento, è caduto e si è procurato una frattura ad un
braccio. In tutto, sono stati sequestrati un centinaio di oggetti ed eseguiti due fermi di identificazione per i venditori abusivi.

«Ringrazio la polizia municipale per l’impegno quotidiano contro il fenomeno dell”abusivismo commerciale, che
come è accaduto oggi, non è esente da rischi – ha detto l’assessore alla sicurezza, Federico Gianassi – Purtroppo per
garantire la legalità un altro agente è rimasto ferito in servizio. Sono vicino a lui, lo ringrazio per l”impegno e la
determinazione e gli auguro una pronta guarigione». I controlli, intensificati durante il periodo pasquale, sono proseguiti per tutta la giornata in altre piazze e strade storiche del centro, fra cui piazza Santa Croce.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.