In due operazioni distinte

Arezzo: Guardia di Finanza sequestra 29 chili d’oro. Arresti e denunce

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

AREZZO – Scambio di oro irregolare. La guardia di finanza di Arezzo ha sorpreso in due distinte operazioni nelle giornate di sabato e domenica, 4 persone che stavano effettuando uno scambio tra contanti e oro puro in lamine, nel primo caso, e prodotti di gioielleria, nel secondo, per un totale di 29 chili di materiale prezioso, sottoposto a sequestro insieme a più di un milione di euro in denaro.

Due le persone denunciate per il reato di riciclaggio, mentre altre due persone hanno visto aprirsi le porte del carcere di Arezzo: l’acquirente, di origine algerine e con documenti francesi, aveva con sé circa 520 mila euro in contanti per acquistare ad Arezzo 14 kg di prodotti di gioielleria in oro. Le indagini proseguono per individuare l’origine del metallo e dei contanti in possesso delle persone fermate.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.