La nota dei ministri

G7 esteri a Lucca: strage in Siria, supporto all’indagine Opac-Onu su armi chimiche

di Redazione - - Cronaca, Politica

Stampa Stampa

LUCCA – Alla fine i ministri degli esteri del G7, che Angelino Alfano ha voluto interessare anche alle vicende siriane, ha espresso pieno supporto all’indagine Opac-Onu sull’utilizzo di armi chimiche in Siria e sull’individuazione dei responsabili.

Lo si legge nelle conclusioni del summit di Lucca, con riferimento alla strage della settimana scorsa a Idlib. Nel comunicato si chiede a Damasco e tutte le parti siriane di cooperare alla piena conclusione dell’indagine su questo atroce incidente.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.