Uscito il numero estate 2017

Pègaso: dall’austerità della biblioteca dell’Accademia Militare alla fragranza psicologica di un grande laboratorio di profumi

di Redazione - - Cultura, Pegaso

Stampa Stampa

FIRENZE – Eclettico come sempre anche questo numero di PÈGASO! Dall’austerità della biblioteca dell’Accademia Militare si passa alla fragranza psicologica di un grande laboratorio di profumi attraversando l’irrisolto problema del libero arbitrio, mentre un autorevolissimo rappresentante della Chiesa indica la dignità del vivere e del morire. Uno sguardo sul mondo con articoli che narrano Brexit, Trump e l’Europa, il terrorismo recente per poi tornare all’interiorità con la sensibilità drammatica della scomparsa della madre, con il pensiero di San Giovanni della Croce, il principale mistico del Cristianesimo.

Il ponte tra razionalità e arte viene costruito con il fumo del sigaro, fonte di creatività, con la sintesi dell’incontro “La Libertà e l’Arte” del gruppo culturale, con numerosi puntuali articoli e approdare così al mondo degli artisti.

Antonio Ciccone a cui è dedicata la copertina, Lorenzo Bonamassa, Alfredo Correani, Roberto Mosi, Gianni Silvestri, Paolo Ballini, Yang Feyun, Ottone Rosai, Cinzia Pistolesi. Uno sguardo su Firenze.

E’ USCITO IL NUMERO ESTATE 2017 DI PEGASO

QUADRIMESTRALE DI CULTURA, ARTE, COSTUME

In vendita a Firenze presso:

– libreria ALFANI via degli Alfani 84/86r

– libreria CENTRO LIBRI via Pietrapiana 1

– libreria  IL MENABO’ via delle Cento Stelle 5/b

– librerie UNIVERSITARIE via delle Pandette 14

– libreria CENTROLIBRO piazzale della Resistenza 2/b SCANDICCI (FI)

– libreria MONDADORI POINT via Torre 15 MODENA

– on line: www.nicomp-editore.it

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.