L'avviso della società

Publiacqua: attenzione alle truffe dei falsi incaricati. Nessun controllo sulla qualità delle acque in casa

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

FIRENZE – A seguito di alcuni episodi segnalati su Bagno a Ripoli ed Impruneta in cui due persone, fingendosi incaricati di Publiacqua, hanno truffato e derubato due persone con il pretesto di controllare l’acqua per la presenza di mercurio e di agenti radioattivi, Publiacqua ricorda ai cittadini che nessuno dei nostri incaricati sta ovviamente svolgendo controlli di questo tipo e che, comunque, il suo personale, di norma e salvo casi eccezionali, non effettua verifiche, controlli o manutenzione sugli impianti interni. La pertinenza di Publiacqua arriva, infatti, solo fino al punto di consegna che, nei condomini, si situa solitamente al contatore generale e, nello specifico, i controlli sulla qualità dell’acqua vengono effettuati ai punti di controllo sulla rete idrica e non nelle abitazioni.  Publiacqua invita, quindi, i cittadini a pretendere l’esibizione del tesserino di riconoscimento da chiunque si presentasse loro come nostro dipendente ed a segnalare prontamente alla nostra azienda o alle forze dell’ordine ogni episodio o richiesta sospetta.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.