Una coppia di rumeni

Firenze: sfondano parete con mazza di ferro per occupare casa vuota

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

FIRENZE – Non bastavano le occupazioni abusive dei somali, spalleggiati dal movimento di lotta per la casa. Adesso si tenta di occupare un casa disabitata, cercando di sfondare la porta murata usando una mazza di ferro. Marito e moglie, romeni, sono stati denunciati dai carabinieri, avvisati da alcuni residenti della zona. È accaduto questa mattina intorno alle 11 in via Monteverdi, a Firenze. Secondo quanto accertato dai carabinieri l’abitazione, come tutto lo stabile in cui è ubicata, è di proprietà dell’Inps, che ha inviato sul posto il responsabile della custodia. Il reato contestato alla coppia è quello di tentativo di invasione di terreni ed edifici

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.