Nela carcere dov'è detenuto

Roma, Del Grande: le autorità turche hanno impedito al suo avvocato d’incontrarlo

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

ROMA – «Il vice console italiano ad Ankara e il legale turco di Gabriele Del Grande sono andati nel carcere dov’é detenuto il giornalista italiano, ma le autorità turche gli hanno impedito di vederlo». A dare la notizia, durante una conferenza stampa al Senato, è il presidente della Commissione per i Diritti umani Luigi Manconi che ha avuto un colloquio telefonico con l’avvocato di Del Grande.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.