L'incontro nello studio dell'uomo più potente del mondo

Paolo Gentiloni ospite di Trump alla Casa Bianca. Gli dice: «Ti aspetto al G7 in Sicilia». Il presidente Usa: «Voglio incontrare il Papa»

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Economia, Politica

Stampa Stampa

WASHINGTON – Paolo Gentiloni, ospite alla Casa Bianca, rompe subito gli indugi. E afferma: «E’ un grande onore essere qui. La aspettiamo in Sicilia». L’incontro è nello studio ovale. «Si, non vedo l’ora» replica Trump. E, rivolto ai giornalisti che affollano la sala, aggiunge: «Credo anche tanti di loro aspettino di essere a Taormina per il G7. E’ un grande, grande onore averla qui», aggiunge a sua volta Donald Trump nell’accogliere Paolo Gentiloni nello Studio dove lavora da quando è presidente, ossia il luogo dove agisce l’uomo più potente del mondo.

Gli Stati Uniti puntano ad un accordo commerciale di reciproco vantaggio con l”Italia, che sono uno dei principali partner commerciali degli Usa, ha detto ancora il presidente americano. E Gentiloni: «L”Italia non è impegnata direttamente nelle operazioni militari in Siria e non è nei nostri programmi di cambiare questo atteggiamento».  Ancora Trump: «Non vedo l’ora di incontrare il Papa».

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.