Fra Donoratico e la California

Livorno: due morti e tre feriti in un’ auto capottata. Chiusa la variante Aurelia

di Redazione - - Cronaca, Top News

Stampa Stampa

Ambulanza 118LIVORNO – Due persone sono morte e altre tre sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto stamani dopo le 5 in provincia di Livorno, lungo la variante Aurelia, tra Donoratico e la California in direzione nord. I cinque, tutti ragazzi abitanti fra Vada e Castiglioncello, tornavano dalla discoteca. viaggiavano a bordo di un’auto che, per cause in corso d’accertamento, ha cappottato: in seguito al ribaltamento uno degli occupanti è stato sbalzato fuori dall’abitacolo ed è morto. Si chiamava Simone Bazzini, aveva 31 anni e viveva a Vada. La seconda vittima, Maicol Sangiorgio, 22 anni, sempre di Vada, è deceduta dopo l’intervento dei soccorsi. Altri due ragazzi feriti sono stati trasportati all’ospedale di Donoratico. Il quinto è rimasto illeso, anche se comprensibilmente in stato di choc.  Non risulterebbero altre vetture coinvolte. Sul posto sono intervenute le ambulanze inviate dal 118, la polizia stradale e i vigili del fuoco. In seguito all’incidente la variante Aurelia è stata chiusa al traffico.

 

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.