Presenti alfano, gentiloni e i presidenti delle istituzioni europee

Firenze: dal 4 al 9 maggio il Festival d’Europa, con oltre 100 eventi

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Cultura, Economia, Politica

Stampa Stampa

The state of the Union 2013 a Palazzo Vecchio

FIRENZE – Oltre 100 eventi, 20 location in città, 18 enti e associazioni coinvolte, studenti Erasmus provenienti da 28 Paesi riuniti a Firenze per parlare d’Europa. Questi alcuni dei numeri del Festival d’Europa 2017 che animerà il capoluogo toscano da giovedì 4 a martedì 9 maggio per proseguire fino a giugno e oltre con il Festival Off.

La quarta edizione della manifestazione sarà dedicata al 60° anniversario dei Trattati di Roma e al 30° dalla nascita del programma Erasmus e avrà come temi chiave: la costruzione di un’identità europea, i nuovi modelli di integrazione e le trasformazioni della scuola e dell’università. Sei giorni di incontri, convegni e laboratori, a cui si affiancheranno mostre, spettacoli e concerti per riflettere e delineare l’Europa di domani.

La manifestazione coinvolgerà varie location in città: da Palazzo Vecchio alle Murate, dal Teatro de La Compagnia al Polo universitario di Novoli, da Villa Salviati a piazza SS. Annunziata passando per Ponte Vecchio.

Nell’ambito della manifestazione centrale sarà il ruolo di The State of the Union (dal 4 al 6 maggio), l’evento organizzato dall’Istituto Universitario Europeo e giunto alla sua settima edizione. Un appuntamento di rilievo – che avrà come sottotitolo Building a People’s Europe – che richiamerà a Firenze economisti, accademici e figure di primo piano del panorama internazionale.

Il presidente del Senato, Pietro Grasso aprirà i lavori giovedì 4 maggio alla Badia Fiesolana. Venerdì 5 maggio l’evento si sposta in Palazzo Vecchio. In apertura l’intervento del ministro degli Esteri, Angelino Alfano, mentre il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, terrà il discorso a chiusura della conferenza. Parteciperanno alla giornata i tre presidenti delle istituzioni europee: Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo, Donald Tusk, presidente del Consiglio europeo e Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione europea.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.