Era su un cestello elevatore guasto

Firenze: ai Gigli operaio bloccato di notte a 20 metri d’altezza. Salvato dai vigili del fuoco

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

L’autoscala dei vigili del fuoco mentre interviene in soccorso dell’operaio bloccato a 20 metri d’altezza

FIRENZE – Era rimasto lassù per aria, senza che nessuno potesse aiutarlo. E’ successo ai Gigli, alle 3 di stanotte 4 maggio. I vigili del fuoco sono intervenuti lì, a Campi Bisenzio, in via di San Quirico, presso il centro commerciale, dove l’operaio operaio, durante le normali operazioni di manutenzione all’ingresso principale di Corte Lunga, era rimasto bloccato dentro un cestello elevatore a 20 metri di altezza. I vigili del fuoco, con una squadra operativa e l’autoscala, hanno provveduto a recuperare e portare a terra l’operaio sano e salvo.

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.