Era rimasto incastrato fra le lamiere

Arezzo: nella scarpata in auto ferito tutta la notte. Trovato stamani, 5 maggio, dai pompieri

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

I Vigili del Fuoco accanto all’auto finita in una scarpata

AREZZO – Avventura allucinante. Un uomo è precipitato ieri sera con l’auto in una scarpata ed è stato trovato stamani dai vigili del fuoco, dopo aver trascorso la notte, ferito, a bordo del veicolo. E’ accaduto a Santa Maria della Rassinata, zona montana del comune di Arezzo. L’uomo, un tecnico 56enne di Nuove Acque, la società che gestisce il servizio idrico ad Arezzo, era scomparso da ieri, quando si era allontanato con la propria auto e non aveva più dato notizie: aveva avuto un incidente, la sua auto era finita nella scarpata e lui non era riuscito a liberarsi e a dare l’allarme.

I vigili del fuoco che stavano effettuando le ricerche lo hanno individuato allertando i sanitari del 118 che hanno mobilitato l’elisoccorso Pegaso. I pompieri lo hanno liberato dopo un lungo lavoro dall’auto. Complicato il recupero dalla scarpata. L’uomo è stato affidato alle cure dei sanitari.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.