On line le principali regole e avvertenze

Concorso cancellieri: due guide pratiche pubblicate sul sito del Ministero

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

ROMA – Le prove preselettive del concorso per l’assunzione di 800 assistenti giudiziari si terranno, come noto,  a Roma dall’8 al 24 maggio 2017. Nel frattempo il Ministero della Giustizia ha pubblicato sul proprio sito internet la guida_procedura_esame_concorso800, in cui si trovano spiegazioni generali sull’accoglienza, la busta, la postazione e la procedura d’esame,  e la guida_prova_concorso800, in cui si trova un focus sugli strumenti e una demo delle principali schermate della procedura d’esame. Ha inoltre annunciato l’eliminazione di oltre 100 quesiti dalla banca dati delle domande d’esame. Riassumiamo quindi le modalità di partecipazione alle prove.

Che si svolgeranno presso la Fiera di Roma in via A. G. Eiffel (traversa via Portuense), ingresso  Nord. La guida alla procedura d’esame pubblicata dal Ministero fornisce le seguenti importanti indicazioni: i candidati dovranno presentarsi all’ingresso Nord della Fiera e saranno indirizzati al padiglione n. 8 per le procedure di sicurezza. Superati i controlli, i candidati proseguiranno verso il padiglione presso il quale sono stati assegnati e presenteranno ai controllori la ricevuta rilasciata dopo l’invio della domanda, il documento d’identità e il tesserino del codice fiscale. Dopo aver completato le operazioni d’ingresso il concorrente riceverà una busta chiusa contenente le informazioni necessarie per avviare la postazione. Sarà consentito aprire la busta solo dopo le indicazioni dello speaker. La postazione sarà dotata di PC: dopo l’avvio dato dallo speaker, sul monitor sarà possibile visualizzare le varie domande e il tempo rimanente per il completamento della prova.

La banca dati delle pubblicata sul sito del Ministero, consultabile a quest’indirizzo, è l’elenco dei quiz da cui si attingerà per selezionare le domande d’esame delle prove preselettive. La banca dati è stata resa pubblica il 20 aprile, ed è servita in questi giorni a centinaia di candidati per prepararsi al Concorso. Non sono mancati però problemi e inesattezze, prontamente segnalate dagli aspiranti cancellieri, e dunque il Ministero ha provveduto all’eliminazione di oltre 100 domande.

Le prove preselettive che partiranno lunedì prossimo consisteranno in cinquanta quesiti con risposta a scelta multipla, che verteranno su elementi di diritto amministrativo ed elementi di diritto pubblico. Il tempo totale a disposizione dei candidati è pari a 45 minuti.

Ricordiamo che in sede d’esame per ogni risposta esatta sarà assegnato un punto, per ogni risposta errata saranno sottratti 0,35 punti e per ogni risposta non data saranno sottratti 0,15 punti. Il punteggio conseguito nelle prove preselettive, in ogni caso, non concorre ai fini della votazione complessiva finale.

Saranno ammessi alle prove scritte i candidati classificatisi ai primi 3.200 posti in base al punteggio ottenuto.

 

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.